È compito degli adulti di riferimento accorgersi che “qualcosa non va”, che il ragazzo passa troppo tempo davanti ad uno schermo, che “non esce più con gli amici”, che “sembra non avere più alcun interesse”. E’ importante essere consapevoli che la tecnologia di per sé è NEUTRA, è l’utilizzo che ne facciamo a fare la differenza!!! Il digital detox riguarda NOI. Siamo noi che dobbiamo prendere coscienza di questa necessità, di questo bisogno. Siamo noi che dobbiamo lasciare fuori il digitale quando diventa invasivo. Quando non ci aiuta a creare. Quando non ci permette più di trasformare il lavoro in arte, non ci consente di sviluppare e mantenere rapporti. Noi dobbiamo disintossicarci dal bisogno di avere sempre tutto sotto controllo.

Questo e molto altro è stato spiegato dal  Dr. Tommaso Franzoso , psicologo dello sport, egregiamente diretto da Alberto Cristani, giornalista e Direttore di Sportdipiu Magazine ,durante la serata dedicata al DIGITAL DETOX, al folto pubblico che ha riempito il Teatro Peroni . Molti i ragazzi presenti, insieme alle loro famiglie, allenatori  e dirigenti sportivi.  Una bellissima serata di condivisione su un tema che interessa tutti, grandi e piccoli, che sicuramente ripeteremo.

Un ringraziamento a tutti i presenti.

Vi aspettiamo il prossimo 8 aprile sempre a Teatro Peroni…. arriva Roberto Zanda, ” il Massiccione” ! Non mancate

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

keyboard_arrow_up