San-Martino-Junior-Baseball-&-Softball

San Martino Junior Baseball & Softball

“La gente mi chiede cosa faccio d’inverno quando non c’è baseball – raccontava Rogers Hornsby, storico prima base dei St. Louis Cardinals – Ve lo dico: guardo fuori dalla finestra e aspetto la primavera”.

Primavera ed estate, oltre a un po’ d’autunno, sono le stagioni in cui si gioca a baseball, ovunque e a qualsiasi livello dalla MLB in giù, in America e in ogni parte del mondo in cui viene praticato, Italia compresa.

Il Baseball è uno sport esotico:

Il Baseball è sport nazionale negli Stati Uniti d’America, ed ha molto seguito a Cuba, Venezuela e Giappone. In Italia, con buona crescita del seguito in questi ultimi anni, i giocatori veri sono ancora molti meno rispetto agli altri sport. Se ti piace essere il primo a “sperimentare” nuove esperienze, o vuoi semplicemente “differenziarti” dalla massa, giocare a Baseball potrebbe essere la tua strada.

Il baseball è uno sport per tutti

Il baseball è uno sport che si adatta a ogni età e taglia fisica. Non si è mai troppo alti, bassi, lenti, grossi, magri, giovani o vecchi per giocare. Possono praticarlo spilungoni e tappetti, cicciottelli e mingherlini, lepri e tartarughe, energumeni o semplicemente chi ha una corporatura normale. Un ruolo c’è per tutti: quel che conta è saper trovare la propria dimensione, dimostrare intelligenza, sviluppare l’attenzione.

Certo, per arrivare a determinati livelli, come in tutte le discipline è necessario iniziare da piccoli per apprendere al meglio i fondamentali, ma per il resto il baseball è trans-generazionale: si gioca da bambini fino alla terza età, ci sono campionati agonistici giovanili e senior, leghe amatoriali e tornei per gli old. Soprattutto in USA ma anche in Italia, non è raro trovare arzilli settantenni che sul campo sono ancora in grado di dare lezioni a giovanotti che potrebbero essere loro figli o nipoti.

Il baseball fa superare i luoghi comuni

Avvicinarsi al baseball è un’ottima opportunità per superare i luoghi comuni e scoprire quella che può rivelarsi un’esperienza di vita unica e gratificante. Una prima reazione comune nei confronti di questo sport si riassume nella frase: “È difficile, non ci si capisce niente”. In realtà, come tutti gli sport, non è impossibile da imparare.

Il tempo non manca: non c’è cronometro, una partita può durare tre ore o anche di più, quindi i primi requisiti necessari per comprendere il baseball sono pazienza e mente aperta, altrimenti meglio lasciar perdere. Il baseball, inoltre, è lo sport delle belle stagioni e dell’aria aperta, in quanto si gioca da primavera ad autunno, e ogni partita è un’ottima occasione per stare insieme e socializzare.

INFORMAZIONI

In accordo con le normative vigenti in materia di gestione dell’allarme legato al Covid-19, la società rimane in costante contatto con gli organismi e le istituzioni sportive e intergovernative per garantire ai propri tessarati e al proprio mondo la più tempestiva informativa a riguardo.

Per informazioni contattare la Segreteria

keyboard_arrow_up