Gli sport con la palla allenano velocità, destrezza e agilità.

I bambini imparano ad adattarsi costantemente alle mutevoli situazioni di gioco e a pensare in modo tattico. Nel corso del tempo, i piccoli atleti interiorizzano regole complesse, da non dimenticare neppure durante i momenti più frenetici delle gare. Gli sport con la palla sviluppano inoltre capacità di concentrazione e coordinazione.

Tutti i classici sport con la palla sono giochi di squadra: nel calcio, nel basket e nella pallavolo, la collaborazione tra i giocatori è un requisito fondamentale. I bambini imparano anche a trattare con rispetto i compagni di squadra e gli avversari, e a seguire buone regole di condotta.

L’esperienza di vittorie e sconfitte di squadra unisce i bambini, rafforza il loro carattere e sviluppa le loro competenze sociali.

Calcio, pallamano, pallavolo, tennis e baseball: in questi sport tutto ruota attorno a una palla, come il nome stesso suggerisce. La palla può esseredi svariate dimensioni. In genere i giochi di palla si disputano tra due squadre o due giocatori singoli.

Ogni disciplina sportiva richiede un’attrezzatura specifica e i due elementi principali del gioco del basket sono il canestro e la palla, la quale è caratterizzata da una superficie “a pallini”, vale a dire ruvida, ed ha una precisa funzionalità.

Infatti, la consistenza ruvida serve ai giocatori per far rimbalzare correttamente o afferrare saldamente il pallone mentre sono in movimento e hanno, probabilmente, le mani sudate.

La palla da basket è sferica, ha una circonferenza che va dai 72 ai 78 cm e un peso variabile tra i 510 e i 753 grammi; è nota con il nome di “palla a spicchi” e generalmente viene realizzata con cuoio o pelle ruvida, materiali che conferiscono la giusta durezza e garantiscono l’attrito sulle mani.

Solitamente è di colore arancione-marrone, con le linee nere, ma nelle varianti per i playground è spesso variopinta. Le palle indoor ed outdoor differiscono anche per i materiali di cui sono ricoperte.

Dalla stagione 2004-2005 la FIBA ha adottato un pallone disegnato dal designer italiano Giugiaro, con delle strisce chiare accanto al classico arancione, col fine di migliorarne la visibilità per giocatori e pubblico.

Il basket o pallacanestro, è un gioco di squadra, inventato dall’insegnante canadese James Naismith negli Stati Uniti d’America, dove è considerato, ad oggi, sicuramente lo sport più seguito a livello nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

keyboard_arrow_up